ti trovi in Home » Informare » Normative e Documenti » Atti e documenti dell…ica di Missione (STM) » Strumenti per l'accel… della ricostruzione



Strumenti per l'accelerazione degli interventi della ricostruzione (2 di 2)

Un nuovo pacchetto di strumenti, a disposizione dei Comuni, per accelerare l'avvio dei cantieri della ricostruzione

Cerca tra: Strumenti per l'accelerazione degli interventi della ricostruzione

I nuovi documenti di indirizzi elaborati da STM rappresentano, nell’insieme, un pacchetto di strumenti studiati per accelerare l’avvio dei cantieri della Ricostruzione.
Il passaggio dalla produzione tecnica e amministrativa dei Piani di ricostruzione all’attuazione degli interventi è un momento segnato da complessità e da incognite. Le Amministrazioni comunali e le stesse Strutture commissariali, se vogliono perseguire obiettivi di efficacia, devono compiere uno sforzo di innovazione senza precedenti.
Uno dei contributi fondamentali che STM ha conferito all’azione dei Comuni è rappresentato dalla strumentazione tecnico amministrativa elaborata in forma di indirizzi per l’azione: dal Disciplinare tecnico ai modelli di QTE, dagli strumenti di rendicontazione all’elenco degli elaborati tipo, dalle bozze di convenzione alle “liste di controllo” in grado di valutare l’adeguatezza e la pertinenza degli elaborati prodotti.
Tutto questo è avvenuto in costante interazione con la rete degli attori della Ricostruzione. Passo dopo passo gli strumenti si evolvono e perfezionano la loro funzionalità rispetto allo scopo, sicché nel faticoso lavorio degli incontri e degli scambi epistolari si sviluppa un condiviso processo di formazione, di apprendimento e di miglioramento dell’efficacia dell’azione di tutti, di STM in primo luogo. La “messa in azione” di questi nuovi strumenti permetterà di sviluppare ulteriormente l’apprendimento collettivo degli attori della Ricostruzione, avviando il passaggio dalla pianificazione alla concreta realizzazione degli interventi.