ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Terremoto: Marchetti,…i occultati dall’uomo


Terremoto: Marchetti,riportati alla luce capolavori inediti occultati dall’uomo

  • Cittadini
  • Giornalisti
di Redazione - 03/11/2011

“Per recupero parti crollate utilizzata metodologia archeologica”

“Per quanto riguarda la rimozione delle macerie e il recupero delle parti crollate, si è preferito ricorrere alla poco usuale metodica archeologica”. Lo dice il vice Commissario per la Tutela dei Beni Culturali Luciano Marchetti  a margine del convegno “Quale Patrimonio?” promosso dal  DNA.Italia. “Funzionale al recupero ottimale degli elementi architettonici e dei lacerti artistici – ha aggiunto Marchetti rispondendo ai giornalisti intervenuti al Lingotto di Torino -  ma anche ai fini di una migliore comprensione della dinamica dell’evento. Questa procedura ha riportato alla luce capolavori inediti occultati dall’uomo che testimoniano la ricchezza del patrimonio storico artistico dell’Abruzzo”.