ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Terremoto: Commissar…ni a imprese e Comuni


Terremoto: Commissario, 14 milioni a imprese e Comuni

  • Cittadini
  • Giornalisti
di Redazione - 02/05/2012

Il Commissario delegato per la Ricostruzione ha firmato questo pomeriggio alcuni mandati di pagamento, pari a 14 milioni di euro circa, in favore di imprese che stanno lavorando per la ricostruzione pubblica e privata nei territori danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009.

In particolare, 5,8 milioni è la somma complessiva dei mandati emessi a favore di imprese che, su incarico del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche, stanno lavorando alla ricostruzione degli edifici pubblici del cratere quali la caserma Campomizzi, la Questura di L’Aquila e il Palazzo di Giustizia.

Circa 8,2 milioni di euro sono stati erogati a favore dei Comuni di L’Aquila (3 milioni), Tornimparte, Celano, Crognaleto, Barisciano, Bussi sul Tirino e della Provincia dell’Aquila.

I mandati a favore dei Comuni sono inerenti il pagamento di ditte private che, per conto dei cittadini, stanno eseguendo i lavori di riparazione delle abitazioni danneggiate dal sisma.

A favore della Provincia dell’Aquila è stato emesso un mandato per il pagamento, in quota parte, delle spettanze dovute all’impresa che sta mettendo in sicurezza i locali dell’IPSAA “A. Serpieri” di Avezzano.

Sono inoltre pronti i mandati per il pagamento delle strutture ricettive, l’autonoma sistemazione e le altre spese legate alla emergenza. Questi ultimi potranno essere firmati non appena verranno trasferiti i 350 milioni di euro disponibili sui conti governativi già da qualche settimana.