ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Terremoto: Chiodi tra… mln agli enti locali


Terremoto: Chiodi trasferisce 25,2 mln agli enti locali

  • Cittadini
  • Giornalisti
di Redazione - 06/08/2012

Il commissario delegato per la Ricostruzione e presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, ha disposto il  trasferimento di 25,2 milioni di euro in favore degli enti locali per il pagamento delle spese emergenziali legate al terremoto. In particolare al Comune dell’Aquila sono stati trasferiti 21,9 milioni di euro, di cui 3,4 mln per il pagamento del contributo di autonoma sistemazione, spettante ai cittadini per il mese di giugno 2012, e 18,5 mln a copertura delle spese dell’emergenza per il primo trimestre 2012. La restante parte, pari a 3,3 milioni di euro, è stata trasferita agli altri Comuni abruzzesi (appartenenti al cratere sismico, fuori cratere ed afferenti ai COM) ed alla Provincia dell’Aquila,  a seguito delle rendicontazioni delle spese post-sisma (affitti, puntellamenti e C.a.s.) presentate all’Area amministrativo-contabile dell’Ufficio Coordinamento Ricostruzione entro la  data del 23 luglio 2012.  Gli ordinativi di pagamento sono stati depositati in Banca d’Italia, presso la filiale dell’Aquila, il 31 luglio 2012.