ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Terremoto: Chiodi, It…Presidente Napolitano


Terremoto: Chiodi, Italia vicina all'Aquila con Presidente Napolitano

  • Cittadini
  • Enti
  • Giornalisti
di Redazione - 06/04/2011

“La visita del Presidente Napolitano  all’Aquila testimonia la vicinanza e l’attenzione dell’Italia intera nei confronti della nostra terra duramente colpita dal sisma”. Lo ha detto il Commissario per la Ricostruzione e Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, che ha partecipato, all'Aquila, alla cerimonia religiosa in memoria delle vittime del sisma del 6 aprile 2009 celebrata nella Basilica di Collemaggio alla presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano,  e del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta.

“Il dialogo tra le diverse istituzioni – ha ribadito Chiodi - è il sale della democrazia, ma in questo momento è necessario mettere da parte le divisioni e  ricostruire L’Aquila e i territori colpiti dal sisma, senza che le distinzioni politiche diventino elemento distruttivo, come ci ha ricordato oggi il Presidente della Repubblica, che ringrazio per la sua presenza in città”.