ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Scuole d'Abruzzo: il …cato il decreto n. 61


Scuole d'Abruzzo: il futuro in sicurezza. Pubblicato il decreto n. 61

  • Cittadini
  • Enti
  • Giornalisti
di Redazione - 01/06/2011

Il decreto n. 61 del 17 maggio 2011 è stato trasmesso alla Corte dei Conti. Trascorso il termine di sette giorni, come previsto dal DL 225/2010, il decreto è da ritenersi esecutivo e come dallo stesso disposto entra in vigore alla data di pubblicazione nella sezione Ricostruzione del sito internet della Regione Abruzzo, ossia il 1° giugno 2011
Gli enti attuatori di cui all’art. 2 del decreto, prima di procedere a redigere gli elaborati progettuali, ovvero ad espletare le procedure di affidamento degli incarichi di progettazione, dovranno attendere formale comunicazione da parte del Commissario Delegato per la Ricostruzione di avvenuta sottoscrizione delle convenzioni con il Consorzio ReLuis, il DIGAT, l’UNICEF , la SIP, il WWF , l’ANFFAS (ed eventuali altre convenzioni).
Le convenzioni saranno pubblicate su questo sito e sono da ritenersi, pertanto, preliminari rispetto alla redazione degli elaborati progettuali che dovranno rispettare le linee guida in esse contenute.
Fanno eccezione a tale obbligo gli interventi di competenza della Provincia dell’Aquila, in quanto il decreto n. 61 ne dispone solo l’integrazione di natura finanziaria rispetto alla previsione del 2° Piano di interventi.

Decreto n. 61 del 17.5.2011

Allegato al Decreto n. 61 del 17.5.2011