ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Ricostruzione: sottos…Cineas e Commissario


Ricostruzione: sottoscritti atti aggiuntivi convenzione Reluis, Cineas e Commissario

  • Enti
  • Imprese
  • Tecnici
  • Giornalisti
di Redazione - 07/12/2011

Il Commissario Delegato Gianni Chiodi  comunica che sono stati sottoscritti gli  atti aggiuntivi alla convenzione tra Reluis, Cineas e lo stesso Commissario Delegato in materia di istruttoria tecnica ed economica delle domande di concessione dei contributi presentate entro il 31 agosto 2011.

Ferma restando la scadenza del 31 dicembre p.v. per Reluis e del 31 gennaio 2012 per Cineas per la conclusione dell’istruttoria delle domande relative alle parti comuni in applicazione dell’OCPM 3978/2011, entro il 31 gennaio 2012 Reluis ed il 29 febbraio 2012 Cineas concludono l’esame delle  domande per le quali sono state richieste integrazioni a seguito della prima istruttoria, nonché di quelle relative alle parti  private le cui parti comuni sono già state istruite ovvero sono da istruire alla data di sottoscrizione della convenzione.

Al fine di consentire l’esame anche di quelle domande per le quali sono state richieste più integrazioni, il termine ultimo per la conclusione di tutte le  istruttorie è fissato al 31 marzo 2012 per Reluis e al 30 aprile 2012 per Cineas.

Per lo svolgimento delle suddette attività, i Consorzi possono sempre interloquire con il progettista incaricato dal soggetto richiedente il contributo.

E’ stato altresì previsto che l’istruttoria tecnica ed economica si concluda con motivato parere, positivo o negativo, sottoscritto dal soggetto istruttore.

Infine, qualora non vengano rispettate le scadenze di definitiva conclusione delle istruttorie, sono previste  penali pari al 25% del compenso per i primi 15 giorni di ritardo e di un ulteriore 25% per i successivi 15 giorni. Alla scadenza di quest’ultimo termine, l’istruttoria della pratica non viene retribuita, fermo restando l’obbligo di conclusione dell’istruttoria stessa.

TAG: Stm, Reluis, Cineas