ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Ricostruzione: pubbli…tto attuatore macerie


Ricostruzione: pubblicati decreti per ripristino edifici pubblici e nomina soggetto attuatore macerie

  • Enti
  • Imprese
  • Giornalisti
di Redazione - 29/06/2011

Stanziati oltre 39 milioni di euro in favore dei Comuni del ''cratere'' per il ripristino delle sedi municipali e di altri edifici pubblici e  nominato Giuseppe Romano, direttore regionale dei Vigili del Fuoco per la Sicilia, quale soggetto attuatore per la rimozione dei rifiuti e delle macere derivanti dal crollo e dalle demolizioni degli edifici pubblici e privati, a seguito del sisma del 6 aprile 2009. Lo prevedono i decreti n. 64 e n. 66, firmati dal Commissario delegato per la ricostruzione, Gianni Chiodi. Il primo provvedimento, divenuto esecutivo dopo il positivo controllo preventivo di legittimita' della Corte dei Conti,  e' il ''Secondo programma di interventi prioritari'', dopo il precedente che aveva stanziato circa 120 milioni di euro per il Comune dell'Aquila. I sindaci sono nominati soggetti attuatori degli interventi elencati nel decreto n. 64 e provvedono alla progettazione e all'indizione delle gare d'appalto, dopo l’approvazione, da parte del Commissario delegato per la ricostruzione, della spesa risultante dal progetto. I fondi saranno trasferiti a rendicontazione delle spese effettivamente sostenute. Il secondo provvedimento, che riconosce la necessità di procedere con urgenza alla rimozione delle macerie, ha decorrenza da oggi ed è al vaglio della Corte dei Conti per il controllo di legittimità. I decreti sono pubblicati sul sito www.commissarioperlaricostruzione.it , nella sezione “Normative e documenti”. (red)