ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Ricostruzione: il com…sce i fondi ai comuni


Ricostruzione: il commissario Chiodi trasferisce i fondi ai comuni

  • Cittadini
  • Enti
  • Imprese
  • Tecnici
  • Giornalisti
di Redazione - 12/06/2010

A conferma di quanto anticipato in occasione dell’incontro del  4 giugno 2010 con i Sindaci dei Comuni abruzzesi interessati dagli eventi sismici del 6 aprile 2009, il Commissario Delegato per la Ricostruzione Gianni Chiodi, in data 10 giugno 2010, ha disposto il trasferimento dei fondi  per un importo complessivo pari a  67.713.335,65 mln di euro, ripartiti in favore dei Comuni del cratere (euro 43.135.949,55), dei Comuni afferenti ai COM (euro 406.716,29),  dei  Comuni fuori cratere (euro 333.845,65) e  della Regione Abruzzo (euro 836.824,16). Al Comune di L’Aquila è stata trasferita una somma pari ad euro 34.085.538,83.Sono stati corrisposti, altresì,  3.000.000,00 di euro in favore del Vicecommissario Delegato per la tutela dei beni culturali, Ing. Luciano Marchetti, finalizzati alla  messa in sicurezza degli edifici sottoposti a vincolo storico-artistico e 20.000.000,00 di  euro  sono stati destinati alle  strutture ricettive alberghiere.Le somme di cui sopra, pari al 50% delle somme rendicontate alla data del 31 Maggio 2010 alla Struttura Commissariale, sono state erogate a titolo di acconto, salvo conguaglio. Le rendicontazioni antecedenti il 15 Febbraio 2010 saranno valutate e liquidate, ove dovute, dal Dipartimento di Protezione Civile.