ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Ricostruzione: Tronca…iche Vigili del Fuoco


Ricostruzione: Tronca, Commissario sensibile e attento a problematiche Vigili del Fuoco

  • Cittadini
  • Giornalisti
di Redazione - 27/07/2011

Scambio di complimenti tra il Commissario delegato per la Ricostruzione, presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, ed il capo Dipartimento dei Vigili del fuoco, prefetto Francesco Paolo Tronca, stamane in occasione della cerimonia di consegna di 7 nuovi mezzi al Corpo, da utilizzare nel ciclo delle macerie. Il Commissario ha ringraziato i Vigili per l’impegno nella difficile tragedia aquilana. Il Prefetto, dal proprio canto, ha plaudito Chiodi per la sensibilità e l’attenzione sempre riservate agli uomini del Corpo, che pure hanno dovuto affrontare problematiche legate al loro status professionale. “I Vigili proseguiranno la loro mission qui all’Aquila – ha assicurato Tronca – con personale supplementare sino al 31 dicembre 2011, termine stabilito come fine dell’emergenza”. 74 uomini continueranno a supportare le 35 unità in forza al Comando provinciale dell’Aquila. “Stesso organico attuale – ha aggiunto il Prefetto, annunciando la graduale risoluzione anche dell’empasse legato al riconoscimento delle spettanze economiche – e stessa qualità di lavoro ed entusiasmo”. Sia Tronca che Chiodi hanno detto di confidare molto nelle capacità e nelle competenze di Giuseppe Romano, nominato di recente soggetto attuatore per la rimozione delle macerie del terremoto. “Le diatribe su questo settore si sono allungate troppo – ha stigmatizzato il Commissario – Non è più tempo di indecisioni, confronti senza soluzione, tavoli e controtavoli sterili. E’ tempo di rompere gli indugi ed agire. E grazie alla scelta del soggetto attuare l’accelerazione sulla rimozione delle macerie, che ricordiamolo durerà quanto la ricostruzione, è assicurato”. Ha escluso, Chiodi, qualsiasi tipo di monopolio nella gestione delle macerie: “Ci si avvarrà anche del sistema privato, attraverso una valutazione dei prezzi che saranno automaticamente calmierati dalla concorrenza”.

TAG: vigili, macerie