ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Ricostruzione: Attivi…l Comune dell’Aquila


Ricostruzione: Attività produttive; Chiodi, 4.7 mln al Comune dell’Aquila

  • Cittadini
  • Enti
  • Imprese
  • Giornalisti
di Redazione - 13/08/2011

Ammonta a oltre 4 milioni e 760mila euro il trasferimento di fondi disposto oggi dal Commissario delegato per la Ricostruzione, Gianni Chiodi, in favore del Comune dell’Aquila, per il risarcimento dei danni causati dal sisma alle attività produttive.

Nello specifico, i fondi sono destinati al risarcimento per la sospensione delle attività, al ristoro dei danni derivanti dalla perdita dei beni mobili, al ripristino delle scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti distrutti.

Le domande di rimborso presentate, pari a 550,  sono state positivamente istruite dal Comune dell’Aquila, come previsto dall’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 3789 del 2009, e trasmesse alla data del 2 agosto alla Struttura commissariale.

Ulteriori trasferimenti finanziari in favore degli aventi diritto saranno predisposti non appena i Comuni abruzzesi interessati trasmetteranno all’area Amministrativa della Struttura Gestione Emergenza (S.G.E) la documentazione relativa alle  domande valutate positivamente e formalmente validate con provvedimento amministrativo come disposto dal Commissario delegato.

Nella sezione "Rimborsi attività produttive" del sito sono disponibili gli elenchi dei beneficiari (aventi diritto) dei contributi con gli importi di riferimento e gli articoli dell’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 3789/09 cui sono riconducibili le diverse tipologie di danno.