ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Macerie:Chiodi, risolto il problema del trasporto


Macerie:Chiodi, risolto il problema del trasporto

  • Giornalisti
di Redazione - 15/06/2011

“Come avevamo concordato con la Protezione Civile Nazionale è stata emanata un’ordinanza, la n. 3945, che risolve definitivamente le problematiche dei trasportatori privati”. Lo ha dichiarato il Commissario delegato per la ricostruzione e Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, a seguito dell’emanazione della nuova ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che risolve i problemi legati al trasporto delle macerie. “Esprimo grande soddisfazione per il fatto di essere arrivati ad una maggiore collegialità nella gestione delle problematiche legate allo smaltimento. Infatti adesso – ha continuato Chiodi - non solo tutti i trasportatori potranno portare le varie tipologie di rifiuti in tutti i siti autorizzati, ma è importante sottolineare che il piano che sarà elaborato per la gestione delle macerie sarà realizzato nell’ambito di un Comitato, il cui Presidente è individuato nel Sindaco dell’Aquila e di cui fanno parte i Sindaci rappresentanti delle Aree omogenee dei comuni del cratere. Con queste nuove disposizioni che regolamentano tematiche già concordate – ha concluso il Commissario – si aggiunge dunque un nuovo, importante tassello al percorso della ricostruzione, mentre le altre eventuali necessità verranno valutate e recepite da  apposite ordinanze”.