ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Firmate le ordinanze … le novità principali


Firmate le ordinanze 3892 e 3893: tasse di successione, cessione dei mutui ed avvalimento di Abruzzo Engineering le novità principali

  • Cittadini
  • Enti
di Redazione - 16/08/2010

Il 13 agosto 2010 il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato due nuove ordinanze che riguardano provvedimenti per l'Abruzzo. Ecco il dettaglio:

O.P.C.M. 3892
Esenzione da ogni forma di tributo per gli eredi diretti (dunque, con parentela di primo grado) delle vittime del terremoto del 6 aprile di un anno fa. L'O.P.C.M. n. 3892 del 13 agosto 2010 prevede infatti che queste persone non paghino le imposte di successione, quelle ipotecarie, catastali o di bollo, i diritti di legge. L'ordinanza consente al Provveditorato alle Opere pubbliche, già da tempo impegnato nella ricostruzione degli edifici pubblici, di chiedere lo straordinario ai suoi dipendenti e formalizza il mantenimento all'Aquila della struttura di sostegno dei Vigfili del Fuoco. Infine, viene posto un limite di tempo alla richiesta alla società Fintecna di subentrare nel mutuo residuo della casa - alle condizioni previste dalla norma - con il contestuale trasferimento della proprietà alla stessa società. Detto limite è stato fissato in 120 giorni dalla pubblicazione dell'ordinanza sulla Gazzetta Ufficiale.

O.P.C.M. 3893
Abruzzo Engineering potrà continuare a svolgere le sue funzioni a sostegno della gestione dell'assegnazione degli alloggi ai senza tetto e delle pratiche delle case E. L'O.P.C.M. 3893 del 13 agosto 2010 proroga fino al 31 dicembre l'impegno di questa società nelle varie incombenze connesse al sisma, come richiesto dal Commissario delegato, dal vice commisasrio e dal Presidente della Provincia. Inoltre, entro il 30 settembre gli stessi soggetti istituzionali dovranno trasmettere al dipartimento di Protezione civile e al ministero dell'Economia una relazione sull'attività svolta da tutti coloro che sono stati assunti a qualsiasi titolo per lavorare per le questioni connesse al terremoto del 2009, in base alle ordinanze emesse per il superamento dell'emergenza sisma.