ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Chiodi: trasferimenti…amento dell’emergenza


Chiodi: trasferimenti per oltre 48 milioni e mezzo di euro per il pagamento dell’emergenza

  • Cittadini
  • Enti
  • Imprese
  • Tecnici
  • Giornalisti
di Redazione - 25/10/2010

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Gianni Chiodi, nell’ambito dell’Operazione Trasparenza che, ricordiamo, ha l’obiettivo di fornire informazioni sui fondi per emergenza e per ricostruzione, comunica tutti dettagli dell’ultimo trasferimento a favore di Comuni, Provincia, Regione e altri Enti che hanno sostenuto spese legate all’emergenza terremoto, per un totale di circa 48 milioni e mezzo di euro. In particolare, al Comune dell’Aquila sono stati trasferiti tutti i fondi relativi alle spese rendicontate fino al 31 maggio scorso e 10 milioni di euro per il pagamento del CAS (contributo di autonoma sistemazione) relativo ai mesi successivi. Sono stati poi trasferiti € 2.400.000,00 per le attività del Vicecommissario Delegato per la Tutela dei Beni Culturali e 2.500.000,00 per il Servizio Idrico Integrato (Ente D’Ambito Aquilano (A.T.O. n. 1).  Inoltre, sono stati trasferiti fondi agli altri comuni del cratere, ai comuni fuori cratere, ai comuni afferenti ai COM, alle Regione Abruzzo, alla Provincia dell’Aquila e al Prefetto dell’Aquila sempre per le spese rendicontante per la gestione dell’emergenza. Infine, il Commissario Chiodi ha dato disposizioni per il trasferimento di risorse a favore dei Vigili del Fuoco pari ad un importo complessivo di circa 5,5 milioni di euro e il relativo mandato di pagamento verrà firmato nelle prossime ore. Si ricorda che sul sito www.commissarioperlaricostruzione.it  nella sezione “Operazione Trasparenza” si possono trovare i dettagli dei trasferimenti per ogni singolo Ente.