ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Chiodi: decreto n. 41… Comuni fuori cratere


Chiodi: decreto n. 41, conclusione attività di valutazione agibilità sismica edifici Comuni fuori cratere

  • Enti
  • Tecnici
di Redazione - 08/02/2011

Il Commissario delegato per la ricostruzione - Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, ha firmato il decreto n. 41 relativo alla conclusione delle attività di valutazione dell’agibilità sismica degli edifici ubicati nei Comuni “fuori cratere”. Pertanto, al fine di rendere più spedite le operazioni di  ricostruzione degli edifici danneggiati dal sisma ed uniformare la disciplina dei termini di presentazione delle istanze per la concessione del contributo anche per i Comuni situati fuori dal  “cratere”, si è stabilito che le perizie, di cui alla circolare n. 0027671 in data 14.7.2009  del Vicecommissario delegato, devono essere consegnate ai Comuni competenti non oltre il termine perentorio del 18 febbraio 2011 e che i Comuni stessi, entro 30 giorni dalla consegna, provvederanno ad inviarne copia all’Ufficio competente per il territorio del Settore Politiche Ambientali, Sviluppo Territoriale e Genio Civile della Provincia di appartenenza, per l’espletamento dei controlli previsti dalla citata circolare.