ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » Beni culturali: March…erdita tela del Duomo


Beni culturali: Marchetti a Torino, grave perdita tela del Duomo

  • Cittadini
  • Enti
  • Giornalisti
di Redazione - 04/11/2011

Linea Amica Abruzzo risponde ai quesiti DNA.Italia

“Le opere provvisionali realizzate per la messa in sicurezza sono state elaborate per essere efficaci strutturalmente e non ostacolare le successive fasi di restauro”. Lo ha detto il vice Commissario per i Beni Culturali Luciano Marchetti  parlando di tecniche e metodologie per la valorizzazione e gestione del recupero del patrimonio culturale al DNA.Italia di Torino.

“Il lavoro di recupero delle parti crollate – dice Marchetti -  è delicato ed i tempi non saranno certo brevi ma gli interventi provvisori eseguiti nella fase di emergenza post-sisma, con l’obiettivo di preservare i beni da ulteriori danneggiamenti, hanno consentito oggi le operazioni di sgombero e sono propedeutiche agli interventi definitivi di riparazione. Perdite gravi non ci sono state – torna a ripetere rispondendo ad un cronista – salvo una tela del Duomo che è rimasta sotto le macerie e per la quale, nonostante gli sforzi,  è stato possibile recuperare solo qualche lacerto artistico”. A Torino, per rispondere ai quesiti dei partecipanti al DNA.Italia,  gli operatori di Linea Amica Abruzzo  che dal Lingotto continuano a portare avanti il lavoro dello “Sportello per il Cittadino e del Contact Center Tecnico”, gli uffici a disposizione dei cittadini per ogni tipo di richiesta  legate all’emergenza e alla ricostruzione.  Il servizio attivo dal maggio 2009 è stato voluto fortemente dal Commissario Gianni Chiodi e dal Presidente di Formez PA Carlo Flamment.