ti trovi in Home » Informare » Archivio notizie » 11.000 i cantieri aperti nel territorio aquilano


11.000 i cantieri aperti nel territorio aquilano

  • Imprese
  • Tecnici
  • Giornalisti
di Redazione - 07/09/2010

I dati relativi ai contributi erogati dal Comune dell'Aquila rilevano 11.000 cantieri aperti sul territorio aquilano, prevalentemente relativi ad abitazioni classificate B e C. I lavori di ricostruzione sono dunque in corso e vedono la presenza di centinaia di ditte e aziende impegnate con migliaia di lavoratori e maestranze nei cantieri. Si sta procedendo, dunque, alle opere di ricostruzione facendo tutto il possibile, tanto che presto molti aquilani potranno finalmente rientrare nelle proprie abitazioni rese nuovamente sicure. Per quanto riguarda il centro storico dell'Aquila e quelli di tutti i Comuni del cratere sono in via di definizione i piani di ricostruzione per i quali i soggetti attuatori competenti sono i Sindaci dei relativi Comuni e il provveditorato alle opere pubbliche. Ma in questo caso, i tempi per la loro ricostruzione non saranno certo brevi.